Escursioni per Crocieristi Certosa di Padula - Terminal Crociere Porto di Salerno

Vai ai contenuti

Menu principale:

Migliori attrazioni di Padula
Home   »   Regione Campania   »   Certosa di Padula   »   Pompei
Escursioni alla Certosa di Padula
Un prezioso complesso nel cuore del Vallo di Diano
La certosa di Padula è un monastero fondato il 27 Aprile 1306 da Tommaso di San Severino e costruito sul sito di una struttura sorta in precedenza. La data della sua creazione, risalente molto prima dei vicini complessi religiosi di San Martino a Napoli e di San Giacomo a Capri, testimonia il fatto che si tratti della più antica certosa sorta nelle regione Campania. L'UNESCO ne ha constatato il pregio storico e culturale nel 1998, nominandola patrimonio dell'Umanità insieme all'area archeologica di Velia, il sito archeologico di Paestum, e al Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Il monastero è dedicato a San Lorenzo, ragion per cui l'intero complesso è conosciuto anche come certosa di San Lorenzo, e la sua struttura architettonica richiama presumibilmente la piastra di ferro dove il santo fu bruciato vivo il 10 Agosto del 258 d.C. nella città di Roma. Alla certosa appartiene il più grande chiostro del mondo, il quale copre una superficie di 12.000 m² ed è a sua volta circondato da ben 84 colonne, e un'antichissima biblioteca raggiungibile attraverso una maestosa scala a chiocciola in elegante marmo bianco.
Come si può istintivamente constatare dalla splendida facciata, lo stile architettonico dominante è quello barocco e restano ben poche testimonianze artistiche dell’epoca trecentesca. La trasformazione stilistica della certosa di Padula è avvenuta tra il 1583 e il 1779, a seguito di numerosi rifacimenti ed ampliamenti imposti dai suoi molteplici predecessori. Gli ambienti che costituiscono la superficie totale del monastero sono stati selezionati in 20 aree ben distinte. Tra di esse troviamo il Chiostro della Foresteria, la Chiesa, il Chiostro del Cimitero antico, la Cappella del fondatore, il Refettorio, il Cimitero dei Priori, il Giardino all’italiana, e la zona definita "Quarto del Priore" che custodisce il museo archeologico provinciale della Lucania occidentale. Il Museo è nato nel 1957 ed espone reperti rinvenuti tra la fine dell'Ottocento e la seconda metà del Novecento.
Cosa Fare/Vedere alla Certosa di Padula?
Le tappe imperdibili a quaranta chilometri da Salerno.

Se viaggi in Autunno o in Estate, anticipa la visita del complesso monastico con un tour del Vallo di Diano.
Visita la Certosa di Padula in tutto il suo splendore. Ammira i suoi chiostri, le sale interne, la biblioteca e il Museo Archeologico della Lucania Occidentale.
Perlustra il parco e i giardini della Certosa. Nel verde dei vivai sono disposte edicole sacre, fontane e la Cappella della Maddalena.
Itinerari in Campania
Scopri tutti i nostri consigli di viaggio
Una regione come la Campania punta tutte le sue forze sulla vasta e variegata selezione dei siti turistici e paesaggistici che la contraddistinguono. Sappiamo che risulta praticamente impossibile visitare in un giorno, o addirittura in poche ore, tutte le attrattive più rilevanti presenti tra la costa e l'entroterra, ma con un'accurata descrizione di quest'ultime possiamo aiutarvi a scegliere le mete che potrebbero interessarvi in modo particolare. Viaggiare con una nave da crociera può risultare una penalità, dato il minor tempo che i crocieristi hanno a disposizione, e invece non lo è affatto, perché Salerno è egregiamente collegata con le località che vi stiamo per mostrare, e con una giusta programmazione potrete realizzare il tour dei vostri desideri! Dalla postazione di ormeggio della vostra imbarcazione, ovvero il porto turistico cittadino, potrete decidere di raggiungere il molo dei traghetti e la stazione per spostarvi in piena autonomia, oppure di salire a bordo dei bus Aloschi Bros, convenzionati con Salerno Cruises, per partecipare alle nostre escursioni di gruppo organizzate.
Costiera Amalfitana

Cosa visitare in Costiera Amalfitana

Itinerari turistici in Costiera Amalfitana. Spiagge, calotte, torri saracene, palazzi storici e giardini di limoni. Scopri cosa visitare ad Amalfi, Positano e Ravello.

Escursioni in Costiera Amalfitana
Certosa di Padula



Un sontuoso complesso monumentale d’epoca barocca. La struttura, conosciuta anche come certosa di San Lorenzo, è la prima abbazia sorta in Campania.


Napoli e il Vesuvio

Cosa visitare a Napoli

Cosa ammirare a Napoli: il multietnico capoluogo campano. Da sempre patria della musica, del teatro, dell'arte e delle più remote tradizioni culinarie del Sud.

Cosa vedere a Napoli
Trekking o percorsi artistici, tour gastronomici o siti archeologici, qualsiasi decisione tu prenda, sarà una sorpresa inaspettata. Tutti possono trovare il proprio spazio ideale e tutti possono svolgere l'attività che preferiscono! Visionando le numerose possibilità che offre la Campania, scoprirete che questa regione ha la capacità di adattarsi ad ogni richiesta e di rispondere alle più svariate esigenze di viaggio. Siete in vacanza con la vostra famiglia, in gita con i vostri amici, o in luna di miele con il vostro partner? Salerno e le sue località limitrofe, sono mete ideali per tutte le età! Lo staff di Salerno Cruises vi attenderà allo sbarco con i suoi stand informativi, elargendo proposte, consigli e itinerari su misura per rendere la vostra permanenza quanto più piacevole e rilassante.
Home   »   Regione Campania   »   Certosa di Padula   »   Pompei
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu